Tag Archives: cocco

Stufato di tempeh al latte di cocco

Stufato di tempeh al latte di cocco

Un piatto per il pranzo della domenica in famiglia

Una delle foodblogger e Chef che più mi piace e che seguo sempre è Marzia del blog “La Taverna degli Arna“, questa è una rivisitazione di una sua ricetta, di cui trovate l’>>originale qui<<.

Io cerco sempre nuove ricette per prendere più che altro ispirazione, ma è molto difficile che poi la segua alla lettera, e così è stato anche in questo caso.

Ecco quindi come ho preparato il mio stufato di tempeh al latte di cocco.

Ingredienti per lo stufato di tempeh al latte di cocco x 2p:

  • tempeh 100 gr (>>qui il procedimento per autoprodurlo<<)
  • carota 1 piccola
  • zucca 1/2 piccola
  • cipollotto 1
  • porcini essiccati 15 gr
  • anacardi ammollati tostati 50 gr
  • latte di cocco 50 gr
  • acqua qb
  • sale, pepe, peperoncino qb
  • aceto di mele 2 cucchiai
  • aneto per guarnire
  • succo di 1/4 di limone

lavegcucinaserena_betaxxtnoc3700245692.jpg

Procedimento

Come prima cosa ammollare i funghi, tagliare la zucca a metà e cuocerla in forno mezz’ora a 200° fino a che la buccia sarà molto morbida.

Quindi mondare e tagliare le verdure, scaldare una padella soffriggere il cipollotto, aggiungere le carote e lasciare cuocere qualche minuto.

A questo punto aggiungere i funghi, un pizzico di sale e peperoncino a piacere, lasciare insaporire, quindi unire anche il tempeh e sfumare con aceto di mele (o volendo con del vino).

Aggiungere un poco di acqua e lasciare cuocere a fiamma bassa, nel frattempo frullare gli anacardi con il latte di cocco, aggiungendo acqua fino ad avere un composto liscio e cremoso.

Ora unire la crmea di cocco e anacardi allo stufato ed amalgamare bene, regolare di sale e pepe.

Trasferire quindi in un piatto da portata e guarnire con qualche rametto di aneto.

lavegcucinaserena_BetAXQJHR-G.jpg

Biscotti al cocco con gocce di cioccolato

Biscotti al cocco con gocce di cioccolato

Facili e velocissimi da realizzare, suoer golosi

Ingredienti x 4 Biscotti al cocco con gocce di cioccolato giganti o 8 piccoli

  • 1/4 tazza olio di cocco
  • 1/2 tazza zucchero di canna
  • Pizzico di sale
  • Vaniglia
  • 1 tazza 1/2 farina di farro
  • 1/2 tazza acqua o latte vegetale
  • Gocce cioccolato
  • Pizzico lievito per dolci

Procedimento:

In una ciotola versare lo zucchero e mescolarlo energicamente con l’olio di cocco.

Aggiungere quindi l’acqua o latte e la vaniglia, continuare a mescolare fino al completo scioglimento dello zucchero.

A questo punto inserire la farina ed il lievito setacciato, e poi mescolare ancora fin o ad avere un composto liscio e abbastanza liquido ma leggermente appiccicoso.

Inserire quindi le gocce di cioccolato ed amalgamrle bene con il composto.

Coprire con della pellicola e lasciare rioosare in frigo per 30 minuti.

A questo punto posizionare il composto su una teglia ricoperta con carta forno e cuocere in forno pre riscaldato a 180° per 12/20 minuti a seconda della grandezza.

Lasciare raffreddare in modo che si solidifichino bene.

Kiwi sotto la neve 

Kiwi sotto la neve

Panna cotta al kiwi con topping al cacao, senza zucchero olio e glutine, e neve di cocco.

Preparo sempre torte lievitate, prodotti da forno…

Questa volta invece ho voluto preparare un dolce al cucchiaio, in tema con il freddo clima che ormai è arrivato.

Kiwi sotto la neve

Ingredienti per 1 porzione Kiwi sotto la neve:

Per la panna cotta:

Per il topping:

  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • Sciroppo d’agave qb
  • Farina di cocco
  • Fettine di kiwi

Procedimento:

Questo dolce è velocissimo e molto facile da preparare.

Sbucciare il kiwi e frullarlo con il succo di limone e lo sciroppo d’agave in una quantità a piacere in base a quanto si vuole dolcificare.

A parte scaldare in un pentolino il latte di riso con l’agar agar, continuando a mescolare vigorosamente. portare a bollore e poi cuocere 2 minuti a fuoco medio basso.

A questo punto versare il latte nel frullatore con il kiwi e frullare pochi secondi per amalgamare bene il tutto.

Trasferire quindi il composto in uno stampo per muffin o per tortini, lasciare raffreddare a temperatura ambiente e poi, quando inizia a solidificare, trasferire in frigorifero.

In una ciotolina mescolare il cacao con lo sciroppo d’agave, fino ad ottenere una crema liscia, fluida e lucida, eventualmente aggiungere un goccio di acqua per renderla più liquida.

Rovesciare la panna cotta nel piatto da portata, decorare con il topping al cacao, le fettine di kiwi e la farina di cocco.

Biscotti al burro con gocce di cioccolato gluten free

Biscotti al burro con gocce di cioccolato gluten free

Il classico cookie, il biscottone al burro in versione vegan

Sono sempre stata una golosona e dolci e biscotti erano tra le mie cose preferite, anche se non ero in grado di cucinare e mangiavo solo cose confezionate.

https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?o=29&p=12&l=ur1&category=cybermonday2017&banner=07QGT3PHE3K9HE4WHZR2&f=ifr&linkID=827a14596f5add1d439dad014c35fe34&t=lavegcucinase-21&tracking_id=lavegcucinase-21

Oggi mi diverto da matti a ricreare sapori e consistenze senza l’utilizzo di ingredienti di origine animale, e rendere possibile che sempre più persone possano godere dei piaceri della tavola 100% vegetali.

Ingredienti per 8 Biscotti al burro con gocce di cioccolato gluten free:

  • 200 gr mix farina senza glutine
  • 25 gr farina mandorle
  • 25 gr farina mais
  • 100 gr zucchero di canna integrale
  • 55 gr gocce di cioccolato
  • 15 gr >>farina<< di lupini+45 gr acqua
  • 50 gr burro vegan oppure 40 gr di olio di semi
  • 1/2 cc cremor tartaro o lievito per dolci
  • >>cardamomo in polvere<<
  • Acqua qb

screenshot_20171127-1650261700178865.jpg

Procedimento:

Mescolare energicamente o con le fruste il burro e lo zucchero in modo da formare una specie di crema.

Aggiungere dunque la farina di lupini precedentemente stemperata in acqua e poi il lievito, mescolando.

A questo punto unire le farine e il cardamomo, se l’impasto è troppo asciutto aggiungere un goccio di acqua, fino ad avere un impasto malleabile ma compatto, aggiungere in fine le gocce di cioccolato.

Con le mani creare delle palline, più o meno grandi (io ho fatto dei biscottoni) e appoggiarle sulla teglia e carta forno schiacciandole leggermente con le mani, continuare fino alla fine dell’impasto.

L’impasto dev’essere morbido ma malleabile, se risultasse troppo secco aggiungere un gocci odi acqua.

Cuocere in forno pre riscaldato a 180° per 20/25 minuti, se dovessero risultare troppo morbidi azionare la funzione ventilato e aprire leggermente lo sportello per 5 minuti.

Lasciarli raffreddare prima di toccarli poi trasferirli su una griglia per farli asciugare sotto.

screenshot_20171127-165334337370699.jpg

Curry di lenticchie rosse e riso integrale

Curry di lenticchie rosse e riso integrale

Oggi vediamo insieme una ricetta tipica indiana, che nasce già vegana.

L’unica cosa da fare è eliminare l’olio per renderla light ed adatta alla nostra Carbs’ Revolution, ed eventualmente personalizzarla.

vai al sito macrolibrarsi

Curry di lenticchie rosse e riso integrale

Gli ingredienti di questa ricetta sono per 2-3 persone…anche se io mi sono mangiata tutto sa sola…ma non diciamolo troppo in giro ahahaha.

Il latte di cocco è parecchio grasso, ma innanzitutto è un grasso più naturale rispetto a quello di un olio poiché meno raffinato e non aggiungendo altri grassi il piatto rimane comunque abbastanza bilanciato con le proporzioni 80% carboidrati, 10% proteine, 10% grassi ideale per uno stile alimentare salutare.

Quello che è importante è in ogni caso mantenere le percentuali rispetto al cibo ingerito durante tutta la giornata e non in un solo pasto.

20170821_132938

Ingredienti per 3 porzioni Curry di lenticchie:

(kcal 428 a porzione – 74% Carboidrati, 17% proteine, 9% grassi)

  • 1 tazza lenticchie rosse
  • 1 cipolla rossa
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 >>lattina piccola di latte di cocco<< (formato ridotto)
  • 1/2 cavolo bianco
  • 1/2 tazza passata di pomodoro
  • 2 cucchiaini curry
  • 1 cucchiaino peperoncino
  • 1 tazza riso bollito
  • 2 tazza acqua
  • 1 cucchiaino miso
  • prezzemolo

 

Report

Procedimento:

Affettare sottilmente la cipolla e l’aglio e metterli in una pentola, insieme alle lenticchie ed al latte di cocco, unire il cavolo, curry e peperoncino, la passata di pomodoro e l’acqua.

Portare a bollore e cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti, verso fine cottura aggiungere il riso in modo che si scaldi e si amalgami insieme al resto degli ingredienti.

A fine cottura togliere dalla fiamma e aggiungere il miso sciolto in un goccio di acqua e mescolare bene, aggiungere il prezzemolo e servire.

20170821_134937

Banana Pancakes cacao cocco e lamponi

Banana Pancakes cacao cocco e lamponi

Una colazione con i fiocchi

Durante la settimana mi sveglio sempre prestissimo, prima delle 6, per andare a lavorare in un bar e a malapena riesco a bermi un mini frullato verso le 10.30 per non cadere lunga distesa durante il servizio.

Quando non lavoro mi piace viziarmi e prepararmi una colazione abbondate e soprattutto molto sfiziosa….sono una golosa irrecuperabile.

Continua a leggere

RETE TICINO

Rete di economia solidale, Permacultura, Transizione e Decrescita nella Svizzera italiana

BioRama

Azienda Agricola Biologica di Andrea Girolimetto

plantifullybasedblog.wordpress.com/

always delicious, always vegan

MamaVegan

Cucina Vegana Mediterranea

Ory in cucina

Buon Gusto a tutti!

Medico di te stesso

Nutrimento per il corpo e lo spirito

Centro Studi Igienismo

La natura è Sovrana Medicatrice dei mali. Primo non nuocere. L’aria pura è il primo alimento e il primo medicamento. Nessun veleno serva mai a curare un malato!

Manipura Spiritual & Nutrition

"Ogni incontro è uno specchio"

VALDO VACCARO

IL PUNTO DI VISTA IGIENISTA

Rasta garage DREADMAKER Milano e Italia

DREAD (rasta) Maker viaggiatori: dalla testa intera di dreadlocks alle riparazioni di dreads rovinati, extension artigianali e accessori di legno, rame, metallo da mondo. Dread addicted? SI!

Studio LATTANZIO

Consulenza, assistenza e formazione in Igiene degli alimenti e Sicurezza sul lavoro. La mia professionalità al tuo servizio.

UnUniverso

Blog di Nicola Zegrini

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

londarmonica

studio e ricerca: voce parlata - voce cantata - pratica strumentale