Colazione, Dessert, Ricette, Ricette base, Senza Glutine
Comments 2

Pasta frolla vegan senza glutine e senza zucchero

Pasta frolla vegan senza glutine e senza zucchero

Una ricetta base ideale per diverse preparazioni ed adatta a tutti.

Per la colazione al bar di questa mattina ho preparato delle crostatine con marmellata e mele.

Come ormai d’abitudine preparo dolci colazioni senza sofferenza e senza tanti ingredienti a cui sempre più persone sono intolleranti.

Vediamo allora come preparare una frolla che sia friabile e gustosa senza burro, uova, zucchero e glutine.

Ingredienti per 6 crostatine con Pasta frolla vegan senza glutine e senza zucchero:

  • 100 gr >> mix farine senza glutine ->
  • 25 gr farina di mais
  • 25 gr farina di mandorle
  • 35 gr olio di girasole
  • 30 gr sciroppo agave
  • 20 gr acqua bollente
  • scorza di mezzo limone
  • pizzico di sale

Procedimento:

Unire nel boccale di un frullatore o del bimby le farine di mais e mandorle e frullare ad alta velocità per renderle il più fine possibile, poi aggiungere il resto della farina, la scorza grattugiata del limone ed il sale e frullare per mescolare bene le farine.

A questo punto aggiungere l’olio e frullare ancora fino ad ottenere un composto sabbioso.

Portare quindi l’acqua a leggero bollore e aggiungerla all’impasto, con il bimby impastare in modalità spiga per 1 min. circa, in caso contrario impastare aiutandosi con un cucchiaio per non scottarsi.

Lavorare l’impasto con le mani il meno possibile solo per compattarlo, coprirlo con la pellicola e farlo riposare in frigo almeno mezz’ora.

Dopo che ha riposato stenderlo con il matterello con l’aiuto di 2 fogli di carta forno e poi posizionarlo nella teglia.

Bucare la base con i rebbi di una forchetta, posizionare un foglio di carta forno sulla base e coprire con dei fagioli.

Cuocere in forno pre-riscaldato a 180° statico per 20/25 minuti.

Questa base può essere utilizzata per diversi tipi di crostate, se si vuole decorare con losanghe farcire la torta e decorata prima di infornare.

2 Comments

    • Silvia says

      Ciao Susanna, io vivo in Svizzera dunque quella che uso io nn so se c è in Italia, però se clicchi sulla voce farina senza glutine nell’elenco ingredienti ne trovi una molto simile a quella che utilizzo io.

      I mix pronti contengono degli addensanti che aiutano ad avere una frolla più compatta, eventualmente puoi usare farina di riso e fecola di patate.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...